Missionari della Via

Missionari della Via

martedì 8 giugno 2021

Corpus Domini a Lamezia

Domenica 6 giugno abbiamo vissuto la solennità del Corpus Domini esponendo il SS. Sacramento per tutta la giornata e celebrando insieme l'eucaristia. A seguire, un piccolo incontro di mistagogia, per entrare sempre più nel mistero che celebriamo.

"Quando si avvicina qualcuno che è ferito, che ha sbagliato, che ha un percorso di vita diverso, la Chiesa è una sala grande per accoglierlo e condurlo alla gioia dell’incontro con Cristo? L’Eucaristia vuole nutrire chi è stanco e affamato lungo il cammino, non dimentichiamolo! La Chiesa dei perfetti e dei puri è una stanza in cui non c’è posto per nessuno; la Chiesa dalle porte aperte, che festeggia attorno a Cristo, è invece una sala grande dove tutti possono entrare. Una sala grande per un piccolo pezzo di Pane: Dio si fa piccolo come un pezzo di pane e proprio per questo occorre un cuore grande per poterlo riconoscere, adorare e accogliere" (papa Francesco).


















stampa la pagina

sabato 5 giugno 2021

Giornata di lavoro comunitario

Il 2 giugno abbiamo vissuto una giornata di lavoro comunitario, preparando la Chiesa di S. Chiara alla celebrazione della S. Messa all'aperto. Lavorare insieme ci ha dato modo di stringere ancor più legami di amicizia e fraternità... un grazie anche a coloro che a distanza ci sostengono con il loro affetto e aiuto!

"E' necessario lavorare insieme e in comunione, certi però che l’autentica santità è quella che Dio compie in noi, quando docili al suo Spirito ritorniamo alla gioia semplice del Vangelo, così che la sua beatitudine si renda carne per gli altri nelle nostre scelte e nelle nostre vite" (papa Francesco).


















stampa la pagina

mercoledì 2 giugno 2021

Mese di Maggio a Lamezia Terme

Il mese di Maggio a Lamezia è stato scandito dalla preghiera del S. Rosario, meditato dai laici della Comunità. Insieme ci siamo affidati con rinnovato amore e devozione alla Beata Vergine Maria, che veneriamo come Decoro del Carmelo, certi di essere da lei custoditi e aiutati nel cammino di conformazione a Gesù.

“Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Nella presente situazione drammatica, carica di sofferenze e di angosce che attanagliano il mondo intero, ricorriamo a Te, Madre di Dio e Madre nostra, e cerchiamo rifugio sotto la tua protezione” (papa Francesco).


















stampa la pagina